Home Chi siamo Le nostre realizzazioni Domotica Cogenerazione

DOMOTICA

Il termine domotica proviene dal neologismo francese "domotique" che è la contrazione delle due parole domus (casa) e automatique (automatico), pertanto, casa automatica.
Si tratta di un impianto che permette la gestione dei carichi elettrici, una piattaforma "integrata", "interattiva" ed "intelligente" capace di far comunicare tra loro i dispositivi coinvolti nel sistema.
L'attività legata al settore domotico mira all'integrazione delle tecnologieche consentono automazione negli edifici civili ed industriali e gestendo servizi attraverso sistemiintelligenti e programmabili.
I diversi impianti della casa diventano integrati e comunicanti tra di loro e reagiscono al verificarsi di un evento rendendo l'immobile intelligente.
Nelle abitazioni attuali coesistono apparecchiature anche costose che sono poco integrate tra di loro. Al contrario, nelle case domotiche, tutto è gestito da un sistema automatizzato a logica distribuita che permette un controllo intelligente dell'abitazione. Inoltre, la domotica, coniugata con le tecnologie termocinetiche ed isolanti, rappresenta potenzialmente il maggior fattore di approvvigionamento del cosiddetto "sesto carburante" (che sarebbe il risparmio energetico in edilizia).
In questo campo, la nostra attività di impianti per il controllo degli edifici è valida sia per quelli Residenziali che per il Settore Terziario. Le caratteristiche principali della domotica sono le seguenti:

COMFORT
È semplificata la Qualità della Vita domestica, attraverso l'automatizzazione di tende e serramenti, la diffusione del suono e della musica nella casa, l'accensione delle luci centralizzata, la termoregolazione e l'attivazione di altri automatismi;

SICUREZZA
L'abitazione diventa protetta sia quando siamo in casa sia quando ci troviamo fuori. L'impianto domotico previene intrusioni, difende da pericoli o inconvenienti domestici come le fughe di gas, il black-out elettrico, attivando in caso di necessità le dovute contromisure;

RISPARMIO E RISPETTO AMBIENTALE
L'impianto domotico rispetta l'ambiente e usa intelligentemente l'elettricità e le risorse energetiche. Può climatizzare la casa, impostando la temperatura in zone distinte, gestibili separatamente. E poi, i consumi elettrici sono tenuti sotto controllo. Esistono inoltre dispositivi, che seguono il protocollo di comunicazione standard europeo per la domotica chiamato Konnex (KNX), che garantiscono addirittura un risparmio energetico fino al 50%;

COMUNICAZIONE E CONTROLLO
L'impianto domotico gestisce immagini, dati e musica all'interno della casa e permette di mantenersi in contatto con l'abitazione, anche se si è lontani, attraverso un protocollo di riferimento, come ad esempio l'Ethernet TCP/IP, il sistema LAN più diffuso al mondo, o addirittura il WiFi. Viene facilitato il controllo degli accessi ed è altresì realizzato il videocontrollo locale o a distanza. Bisogna inoltre considerare il tipo di committente per il quale s'installa un impianto domotico. Nel pannello sottostante è possibile selezionare quali sono le Vostre esigenze e soprattutto quali sono le soluzioni adatte alle Vostre necessità. Ciò che appartiene alla sezione Tutti è comune a tutte le altre.



Argomenti correlati:

HOME E BUILDING AUTOMATION

A differenza di quello relativo all'Home Automation, il mercato dellaBuilding Automation (= Automazione di Edifici) è già consolidato da diversi anni ed inoltre ha già sviluppato un'offerta articolata, attraverso progettisti e installatori specializzati in questo settore. Molti operatori nell'area della Building Automation ritengono che gli stessi prodotti e gli stessi approcci commerciali e tecnici, seppur in scala ridotta, possano essere facilmente applicati e adattati al mercato dell'Home Automation. Questo passaggio in realtà non è così banale e l'opinione è sempre più smentita dai fatti. In effetti le due aree, per quanto vicine, sono molto diverse, come alcuni hanno già potuto sperimentare ed i motivi fondamentali sono riassunti qui:

  • Nella Building Automation parliamo di azienda, nella quale l'utente è chi ci lavora. Il sistema è gestito in modo complesso, la gestione degli spazi è più dinamica e principalmente l'impianto domotico è adottato per una questione di sicurezza, di risparmio energia, controllo accessi ed automazione delle utenze elettriche; alcune volte può servire anche per una condizione di benessere del cliente, come nel caso di alberghi ed hotel, nei quali sistemi come quello della diffusione sonora e della termoregolazione nelle camere sono di primaria importanza per garantire la permanenza piacevole dei clienti dell'albergo.
  • Nell'ambito vero e proprio della Domotica il decisore è chi vive all'interno dell'abitazione, e l'uso dell'impianto deve essere semplice ed accessibile. Ovviamente, giacché un'abitazione è più ristretta rispetto ad un edificio aziendale, la gestione degli spazi diventa più statica. Inoltre, la motivazione per cui si sceglie un sistema domotico sta innanzitutto sulla sicurezza, sul miglioramento dellaQualità della Vita (specialmente quando si tratta di automazioni per Diversamente Esigenti), sulla semplicità e l'intrattenimento.

COSTO DI UN IMPIANTO DOMOTICO

Consideriamo un appartamento di 80 m² e confrontiamo i costi.

L'impianto tradizionale comporterà le seguenti spese:
Costi edili: 294,00
Costi elettrici: 494,50
Totale: 788,50 .

Per un impianto domotico:
Costi edili: 420,00
Costi elettrici: 638,32
Totale: 1.058,32.

Da notare la differenza tra i due totali di soli 269,82 , che rappresenta il 3,4 /m² ed il 17% in più rispetto al costo totale dell'impianto tradizionale.

Al costo della predisposizione si aggiungono i dispositivi che saranno acquistati per costituire il sistema domotico, tra impianti di diffusione sonora, termoregolazione, gestione energia, antifurto, automazioni per serramenti, tapparelle, e via di seguito. 

N.B.: Tale elenco dei costi non costituisce un preventivo, ma è citato in questa pagina solo ed esclusivamente a titolo esemplificativo ed orientativo.


Home
Chi siamo
Le nostre realizzazioni
Domotica
Cogenerazione
 Se avete feedback su come possiamo rendere il nostro sito più consono per favore contattaci e ci piacerebbe sentire da voi. 
L.P.S.I.

Site Map